18/05/2024    -    23/05/2024

NOVI SAD, Serbia

Partecipazione collettiva italiana alla fiera Internazionale dell'agricoltura di Novi Sad 2024

Partecipazione collettiva a fiere
Prot. n. 0030365/24 del 12 marzo 2024


PROROGA SCADENZA ADESIONI AL 16 APRILE 2024

Agenzia ICE, nell’ambito dell'attività promozionale dedicata al settore della meccanizzazione agricola ed in collaborazione con FederUnacoma e con ANIMA, organizza una partecipazione collettiva italiana alla 91^ edizione della Fiera Internazionale dell'Agricoltura di Novi Sad, evento di riferimento per tutta l’area dei Balcani, in programma a Novi Sad in Serbia, dal 18 al 23 maggio 2024.

Nell'ambito delle attività organizzate da Agenzia ICE, la partecipazione alla fiera sarà un evento centrale, ma non unico, dedicato alla promozione delle tecnologie italiane del settore agricolo che prevederà anche l'organizzazione di seminari e workshop informativi. Infatti e a supporto della partecipazione collettiva è prevista, oltre ad interventi collaterali di comunicazione sui media locali, anche una attività di incoming di circa 50 operatori specializzati del settore provenienti da tutta la regione balcanica che incontreranno le aziende italiane espositrici.

Perchè partecipare

Il terreno agricolo totale coltivato in Serbia è di 5.051,000 ettari, e la superficie arabile utilizzata è di 3.355.859 ettari. Circa il 64,3% del territorio totale della Serbia è costituito da terreni agricoli, mentre il 19,1 % è coperto da foreste, il 7,9 % rappresentano i terreni inutilizzati, mentre l’8,7% è costituito da altri terreni.

I settori dell’agroindustria e della produzione alimentare vantano una lunga tradizione nel Paese, mentre la disponibilità di terreni coltivabili ed un clima favorevole permettono alla Serbia di avere una produzione ortofrutticola diversificata.

Secondo gli ultimi dati provvisori disponibili, relativi a settembre 2022, la produzione di grano in Serbia ammonta a 3.113 migliaia di tonnellate, in calo del 9,6% rispetto alla produzione dell’anno precedente nello stesso periodo. La produzione realizzata di lamponi è aumentata del 4,0% e quella di ciliegie del 6,0%.

La produzione di mais annuale stimata per il 2022 è di 4.523 mila tonnellate, in calo del 25,0% rispetto alla produzione realizzata lo scorso anno. Rispetto allo scorso anno, si prevede anche una maggiore produzione di girasoli del 5,9%, una minore produzione di barbabietola da zucchero del 21,4% e di soia del 26,2%.

Secondo gli stessi dati, forniti dal Ministero dell’Agricoltura, la produzione di grano nei primi nove mesi del 2022 ammonta a 3.113 migliaia di tonnellate, ovvero il 9,6% in meno rispetto alla produzione realizzata lo scorso anno. La produzione di lamponi registra un lieve aumento (4,0%) e quella di ciliegie del 6,0%.

La produzione di mais prevista è di 4.523 mila. tonnellate, il 25,0% in meno rispetto alla produzione realizzata l’anno precedente. Rispetto allo scorso anno, si prevede una maggiore produzione di girasoli (5,9%), una minore produzione di barbabietola da zucchero (21,4%) e di soia (26,2%).

La Serbia, inoltre, rientra tra i Paesi che beneficiano dello strumento di assistenza di preadesione all’Unione Europea che comprende il sostegno ai programmi di sviluppo rurale (IPARD), giunti alla fase III che copre il periodo 2021-2027. L’IPARD III per la Serbia vede allocati dalla UE 288 milioni di € di contributo ai quali si aggiungono 89,2 milioni di € di stanziamento nazionale.

-

Informazioni utili

Rif. 034/B1-2023
Settori interessati
MACCHINE PER L'AGRICOLTURA E LA SILVICOLTURA

Paesi interessati
Serbia

Siti utili


Contatti

ICE Agenzia
ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane

UFFICIO BENI STRUMENTALI
Dirigente: LUCA DURANTE
Riferimento evento: ALESSIA BIANCHI/SANTA LAMORGESE
Telefono: 06 59926788
Fax: Null Null
Email: industrialeggera@ice.it


UFFICIO BENI STRUMENTALI
Dirigente: LUCA DURANTE
Riferimento evento: ALESSIA BIANCHI/SANTA LAMORGESE
Telefono: 06 59926788
Fax: . .
Email: industrialeggera@ice.it
Pec: industrialeggera@cert.ice.it


BELGRADO
ITALIJANSKA AGENCIJA ZA SPOLJNU TRGOVINU
KNEZA MILOSA 56
Direttore: ANTONIO VENTRESCA
Telefono: 0038111 3629939
Fax: 0038111 3672458
Email: belgrado@ice.it