Eventi promozionali organizzati da ITA Skopje

Eventi in programma

Eventi conclusi

2021

Nell’ambito dell’Italian Design Day 2021 l’Ambasciata d’Italia insieme al PDC di Skopje e grazie alla collaborazione della società locale DYNAMIX ha organizzato  un evento promozionale a favore del “Made in Italy” in uno dei settori piu' propulsivi, dinamici e conosciuti in tutto il mondo: l’industria del motocliclismo. L’evento era dedicato alla presentazione delle eccellenze del design Italiano su due ruote, dei brand selezionati quali Piaggio con Vespa Aprilia, Moto Guzzi, Gilera e Derbi e con la società Ducati.

La presentazione ha coinciso con due giubilei importanti: 100esimo anniversario della Moto Guzzi e 75esimo anniversario della Vespa e durante la serata l’importatore locale dei brand sopracitati DYNAMIX ha presentato gli ultimi modelli di Vespa (Vespa GTS 75th), Moto Guzzi (V Stone Centenario) e Ducati Monster ultima versione.

L’obbiettivo dell’evento oltre ad essere quello di fare conoscere al pubblico macedone gli ultimi modelli dei brand era di rafforzare l’immagine del “Made in Italy” in questo settore, stimolare le vendite e le esportazioni, approfitando delle tendenze positive e del  maggior interesse dei consumatori per le moto.  Il mercato macedone delle moto e’ relativamente giovane ed ha registrato tassi di crescita importanti negli ultimi anni, con tendenze rilevanti soprattutto nel segmento giovanile, che ha bisogno di dinamica, movimento e immagine, ma anche nel segmento middle-age e senior,  alla ricerca di simboli di status e stile che opta per le versioni piu’ costose come BMW, Moto Guzzi ed Harley. Le moto Italiane sono ben conosciute e apprezzate sopratutto per il design e detengono una buona quota di mercato, mentre la concorrenza dei brand tedeschi quali BMW e giapponesi quali Honda e Kawasaki, risulta ancora molto forte.  

L’evento dal titolo “ITALIAN OPEN MOTO DAY” si è tenuto l’8 luglio a Skopje, all’aperto, nel parcheggio Sredno Vodno. Lo spazio è stato attrezzato con un palco 4 x 8 metri e una LED wall di grandi dimensioni. L’intero spazio è stato illuminato coi colori della bandiera italiana.

L'evento è stato aperto dall'attore Sasko Kocev e dall'Ambasciatore d'Italia, Andrea Silvestri, con una divertente e interessante presentazione degli ultimi modelli di motori italiani, VESPA GTS 75th, Moto Guzzi V7 Stone Centenario e Ducati Monster.

L'Ambasciatore Andrea Silvestri, giunto all'evento in sella alla sua Moto GUZZI, ha salutato il pubblico in macedone e ha sottolineato che l'industria motociclistica italiana sta acquisendo un'importanza strategica per l'economia italiana negli ultimi annied ha sottolineato che l'Italian Open moto Day di quest'anno ha segnato due anniversari significativi, 100 anni dalla fondazione di Moto Guzzi e 75 anni dalla creazione dell'icona di stile italiano VESPA.

I visitatori hanno avuto la possibilita’ di visitare gli stand promozionali  delle moto, forniti e allestiti dall’importatore, diversi per ogni brand di moto: Ducati, Moto Guzzi e Vespa, e divertirsi con il test drive.

In una gioviale atmosfera, i visitatori hanno goduto della straordinaria esperienza e della socializzazione con motociclette italiane, deliziosi cibi e bevande italiani e musica rock italiana.

L’evento è stato visitato da oltre 500 persone, amatori e appassionati delle moto, giornalisti e opinion leaders del settore.

L’iniziatva è stata accompagnata da una forte campagna di comunicazione, pre e  post evento, che ha avuto come risultato un forte interesse dai media locali.

 Webinar “LE SFIDE DELLA PRODUZIONE BIOLOGICA”

Webinar “LE SFIDE DELLA PRODUZIONE BIOLOGICA”
9 giugno 2021, ore 14.00-16.30, Piattaforma ZOOM

Il 9 giugno 2021, con inizio alle ore 14.00 sulla piattaforma Zoom, si e’ tenuto il webinar “Le sfide della produzione biologica”, organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Skopje in collaborazione con ITA –Italian Trade Agency Skopje e con il centro educativo M6 Edukativen Centar.  

Si tratta del primo nella serie di eventi dedicati allo sviluppo sostenibile dell’agricoltura macedone, alla produzione di alimenti e alla protezione dell’ambiente che l’Ambasciata insieme all’ITA Skopje intende organizzare nei prossimi mesi.

Il Webinar e’ stato aperto dall’Ambasciatore Andrea Silvestri e dal Ministro per l’Agricoltura in Macedonia del Nord, Arijanit Hodza.

Con l’occasione, l’Ambasciatore Silvestri ha sottolineato l'importanza della cooperazione tra i due paesi in campo agricolo e la possibilità di svilupparla ulteriormente attraverso questa serie di incontri ed eventi, che permetteranno alle aziende, agli agricoltori e alle istituzioni macedoni di acquisire nuove conoscenze pratiche e di scambiare esperienze con alcune delle più conosciute realtà italiane in questo campo. Un settore che in Italia si è profondamente rinnovato e sviluppato negli ultimi anni tanto da diventare un vero e proprio modello, in termini di efficienza, innovazione, e sostenibilità sociale e ambientale.

Gli esperti italiani, Dott.Giacomo Mocciaro, Ministero per politiche agricole e Riccardo Meo, esperto in politiche agricole e di mercato presso ISMEA – Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, hanno presentato l’esperienza italiana nella produzione biologica, il supporto istituzionale, le modalita’ di controllo e le forme di associazionismo.

Il Webinar e’ stato seguito da piu’ di 70 rappresentanti di societa’ macedoni del settore agroalimentare, agricoltori e istituzioni che hanno avuto la possibilita’ di acquisire nuove conoscenza sui benefici della produzione biologica, sulle tecniche di aumento delle vendite e delle esportazioni, e aumento delle margini di guadagno.

La produzione biologica in Macedonia del Nord e’ ancora in fase iniziale; nonostante l’aumento dell’interesse negli ultimi anni, lo sviluppo del settore e’ ancora sotto il proprio potenziale. Infatti, la produzione biologica nel Paese coinvolge circa 900 agricoltori e c.ca 4.000 ettari di terreni certificati. La produzione riguarda essenzialmente cereali (1478 ha), frutta (789 ha) e culture foraggere (715 ha).

Il webinar ha avuto le seguenti conclusioni: con l’aumento dell’interesse da parte dei consumatori a livello globale, vi sono maggiori opportunita’ anche per piccoli paesi agricoli come la Macedonia del Nord. Per cogliere queste opportunita’ la Macedonia del Nord deve consolidare le filiere della produzione e della distribuzione, aumentare dell’efficienza della produzione, provvedere formazione dei produttori usando le esperienze e “best paractices” dei paesi piu’ avanzati, migliorare le attivita’ di marketing dei prodotti biologici, e promuovere i valori del “biologico” ai consumatori.

 

  

2020

V SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO

CORSO DI FORMAZIONE ADDETTI GDO -V SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO

Il 24 novembre, in concomitanza con le celebrazioni della V settimana della cucina italiana nel mondo, il Punto di Corrispondenza di Skopje ha organizzato in Macedonia del Nord un corso di formazione per addetti GDO, in collaborazione con TINEX, la maggiore catena GDO del Paese e l’ALMA - Scuola internazionale di cucina.

Il corso di formazione fa parte integrante della attività promozionale AZIONI CON LA GDO IN MACEDONIA DEL NORD, a sostegno dell’attività principale del progetto, la promozione dei prodotti alimentari italiani e dei vini presso la catena TINEX. La Masterclass sui formaggi e i salumi italiani dedicata agli addetti dei reparti Gastronomia della Tinex ha avuto lo scopo di istruire i partecipanti sui prodotti tipici italiani, le loro caratteristiche organolettiche, i luoghi e le modalità di produzione, i modi di conservazione ed utilizzo, come parte inseparabile della tradizione e della cultura enogastronomica italiana. 

L’evento, a causa del peggioramento della situazione epidemiologica in Macedonia del Nord, si è svolto in modalità digitale e non fisica, come era previsto inizialmente. L’iniziativa è stata inaugurata dall’Ambasciatore d’Italia in Macedonia del Nord S.E. Andrea Silvestri e Cece Hristova, Responsabile Marketing della Tinex. Moderatore dell’iniziativa Tatjana Cvetkovska Trade Analyst del PdC di Skopje seguito con proiezione dei due video sui “Formaggi e Salumi” e sessioni life con Chef Ambassador Carlo Maria Ricci dell’Alma.

All’evento hanno partecipato venticinque addetti alle vendite dei reparti Gastronomia di TINEX da quattro citta (Skopje, Bitola Kumano e Prilep). I partecipanti al Masterclass hanno valutato l’evento come molto utile, hanno espesso altissima soddisfazione per il format del corso e per gli argomenti trattati.

I prodotti alimentari italiani hanno da sempre un posto di rilievo nella cultura gastronomica della Macedonia del Nord. Godono di un’immagine di lusso e di qualità, cambiando le abitudini alimentari e introducendo nuovi standard qualitativi nella ristorazione. Il continuo incremento del tenore di vita del consumatore macedone ha contribuito all’aumento della domanda e alla sempre più importante presenza di prodotti alimentari italiani sul mercato
macedone. Esiste, tuttavia, notevole spazio per l’introduzione di nuovi prodotti e marchi  italiani sul mercato.

 

V SETTIMANA DELLA CUCINA  ITALIANA NEL MONDO

MACEDONIA DEL NORD - V SETTIMANA DELLA CUCINA ITALIANA NEL MONDO

La V Settimana della Cucina Italiana nel mondo  quest'anno ha havuto come tema: “Saperi e sapori delle terre italiane, a 200 anni dalla nascita di Pellegrino Artusi”.

Il Punto di Corrispondenza di Skopje, l'Ambasciata d'Italia, la cattedra di Lingua e Letteratura Italiana dell’Università Ss. Cirillo e Metodio, l’Università ‘Goce Delcev’ di Shtip e l’Istituto Dante Alighieri hanno predisposto per il pubblico macedone un calendario ricco di eventi che rispecchiano lo spirito della cucina italiana, l'eccellenza dei prodotti e la ricchezza delle tradizioni e dei territori italiani. 

Anche quest'anno ha continuato la collaborazione con la scuola alberghiera superiore ''Lazar Tanev'', i cui studenti, durante la settimana, erano previsti le 6 masterclass di cucina italiane preparate da ALMA - Scuola di cucina su temi: pasta, formaggi e salumi, EVO e aceto balsamico, pane italiano, pizza e gelato. Tradizionalmente, a partire dal 2014, ogni anni durante la settimana della cucina, il PdC ICE Skopje in collaborazione  con l'Ambasciata ha organizzato la masterclass di cucina italiana con rinomati cuochi italiani per gli studenti della scuola Lazar Tanev. 

Per il 24 novembre, è stata organizzata una Masterclass sui formaggi e i salumi italiani e la loro presentazione nei piatti per gli addetti  della catena dei supermercati TINEX, in collaborazione con ALMA - Scuola di cucina. TINEX, partner strategico nella Settimana della cucina da diversi anni, è uno dei maggiori importatori diretti di prodotti italiani, con oltre  50 marchi italiani sui propri scaffali, e secondo supermercato a livello nazionale per ordine di fatturato.

  
Durante il weekend, il 28 e il 29 di novembre, i consumatori macedoni hanno avuto inoltre la possibilità di gustare la pizza napoletana all'aperto, nel parco di Skopje.
Il programma ha previsto infine  webinar dedicati al significato della cucina italiana nella letteratura, a cura di professori universitari macedoni e italiani rivolti agli studenti e agli amanti della cucina e della lingua italiana. Con l'occasione e' stata possibilitato seguire lo streaming online del documentario Barolo Boys (2014), dedicato alla produzione di un vino italiano, ed un altro sulla vita di Pellegrino Artusi a 130 anni dalla pubblicazione del suo famoso manuale ''La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene''.

Per il programma seguite le pagine FB dell'Ambasciata d'Italia a Skopje, e di ITA Skopje

Promozione prodotti alimentari nella GDO macedone, 22-28 giugno

ICE –Agenzia di Skopje in collaborazione con la catena TINEX, ha organizzato dal 22 al 28 giugno, per la quinta volta, la promozione di prodotti alimentari e vini italiani in Macedonia del Nord.


In questa edizione la promozione ha incluso 10 supermercati (Delikatessen Beko, Delikatesen Vodno, Delikatessen Bunjakovec, Zebra, Lisa, Cveten, Dramski i Prvomajska), tutti sul territorio della città di Skopje, allo scopo di sensibilizzare i consumatori finali e stimolare le vendite. Oltre ai 10 supermercati, nella promozione e’ stato compreso anche il negozio online della TINEX E-TINEX per stimolare le vendite on line. 


Alla promozione, con un unico branding The Extraordinary Italian Taste, hanno aderito 49 marchi italiani con oltre 250 prodotti alimentari e vini. Hanno aderito alla promozione,  oltre a Tinex con i propri prodotti,  altre 7 aziende macedoni, importatori di prodotti dall'Italia (Rudine, Grandex, Ita Brand, Kolid st, Altea, Gemak  e Ambrozija Beha).

Eventi conclusi

2019

Tirana, 8-9 maggio 2019 - Missione di produttori di macchine agricole

Nell’ambito delle attività promozionali dedicate al settore della meccanizzazione agricola, Ice Agenzia ha organizzato, dal 7 al 9 maggio a Tirana, Albania, una missione di aziende italiane, con partecipazione di buyer, operatori e rappresentanti istituzionali della regione balcanica.

Hanno partecipato alla missione tredici aziende produttrici di macchine e attrezzature agricole e tecnologia per l’agricoltura, associate Feder Unacoma, partner di ICE nell’organizzazione dell’evento.

L’evento ha coinvolto quattro Paesi della regione: oltre all’Albania, hanno partecipato anche Macedonia del Nord, Kosovo e Bosnia Erzegovina, con delegazioni composte da rappresentanti istituzionali e aziende del settore.

Leggi l'intero articolo

 

Italian Design Day - Smart Cities - Skopje, 21 marzo 2019

Il passato e il futuro di una città si sono incontrati, il 21 marzo 2019, nel cuore dell’Old Bazaar di Skopje. Nel suggestivo ambiente del Cifte Amam, il bagno turco oggi riqualificato in museo, architetti ed esperti di urbanistica hanno parlato di città del futuro e delle prospettive per una trasformazione urbana di Skopje in una città sempre più smart.

"La città del futuro, la qualità della vita e le nuove frontiere dell'abitare”, questo è stato infatti il tema di questa terza edizione della Giornata del Design Italiano nel Mondo – Italian Design Day, progetto di promozione integrata avviato dalla Farnesina, con l’obiettivo di promuovere a livello internazionale le eccellenze e le peculiarità del design italiano.

Alla conferenza dedicata alle Smart Cities, che l'Ambasciata d'Italia a Skopje e l’ufficio ICE di Skopje hanno organizzato per l’occasione, l’ospite d’onore, il professore Gabriele Pasqui, Direttore del Dipartimento di Architettura e Urbanistica al Politecnico di Milano, ha fatto le veci di Ambasciatore del Design Italiano.

Sono intervenuti all’evento anche l’Ambasciatore d’Italia in Macedonia del Nord, Carlo Romeo, il Sindaco di Skopje, Petre Silegov e il Preside della Facoltà di Architettura di Skopje, Ognen Marina.

Skopje Urban Center e l’Associazione nazionale degli architetti erano i partner locali dell’iniziativa.

Nella seconda parte dell’evento, tre società italiane, rappresentanti dell’eccellenza italiana nel settore, Systematica, Land e Politecnica, hanno condiviso con i presenti la loro esperienza internazionale e la loro visione della città del futuro applicata alla realtà e alle esigenze della Città di Skopje.

Le presentazioni hanno suscitato grande interesse presso i presenti - oltre cento persone tra architetti, ingegneri, urban planner, designer e rappresentanti delle istituzioni e di aziende del settore.

Infine, l’ufficio ICE di Skopje ha organizzato, nel primo pomeriggio del 21 e nella mattinata del 22 marzo, incontri b2b per le tre aziende italiane con potenziali partner macedoni interessati a collaborare in futuri progetti sul tema.

Leggi l'intero articolo

Foto gallery