26/03/2019    -    28/03/2019

Sarajevo, Bosnia Erzegovina

BUILDING TOGETHER: ITALY AND BOSNIA HERZEGOVINA

Missioni imprenditoriali


ENERGY & ENVIRONMENT - TRANSPORT INFRASTRUCTURE

ICE Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane organizza, nell’ambito del Progetto Infrastrutture, una Missione in Bosnia Erzegovina di imprese che operano nel settore Energia, Ambiente e Infrastrutture di trasporto.

La missione, che si svolgerà dal 26 al 28 marzo a Sarajevo, è organizzata dall’Ufficio Tecnologia Industriale, Energia e Ambiente dell’ICE Agenzia di Roma in collaborazione con l’Ufficio ICE Agenzia di Zagabria, il Punto di Corrispondenza di Sarajevo, l’Ambasciata in loco, le Associazioni di categoria Oice, Ance, Anie e con Sace e Simest del Gruppo CdP.

Perchè partecipare

L’iniziativa in oggetto ha l’obiettivo di far conoscere alle imprese italiane i progetti prioritari del Governo nei settori focus e di creare opportunità di partenariato per le aziende italiane della filiera Ambiente, Energia e Infrastrutture di trasporto. Nel Paese ci sono interessanti opportunità per le imprese italiane che possono scaturire dai numerosi progetti in corso di realizzazione o che stanno per essere avviati.

Per quanto riguarda il settore energia, sono previsti significativi investimenti nella progettazione e costruzione di 21 centrali idroelettriche ad opera delle tre imprese pubbliche di produzione dell’energia elettrica, 6 ad opera di investitori privati ed una decina di centrali eoliche, la maggior parte delle quali nell’area meridionale del paese vicino al confine con la Croazia.

Per quanto riguarda il settore ambiente, nel 2017 è stata adottata la strategia di sviluppo a livello statale che identifica i progetti di prioritaria realizzazione. Ad oggi risultano necessari notevoli investimenti di risanamento e sviluppo delle discariche per raggiungere gli standard europei e vi è un interesse da parte dei gestori delle discariche per la progettazione e costruzione di impianti di trattamento dei rifiuti. Infine, sono in corso alcuni progetti strutturali di progettazione, ricostruzione e ampliamento della rete idrica e fognaria nelle principali città, la cui realizzazione è assegnata tramite bandi internazionali.

La Strategia dello Sviluppo dei Trasporti della BiH per il periodo 2016 – 2030, adottata nel luglio 2016, prevede lo sviluppo e l’ammodernamento dei principali sistemi di trasporti: stradale, ferroviario e aereo, in linea con le priorità individuate dall'UE. In particolare, il principale progetto infrastrutturale stradale del paese è il Corridoio pan-europeo Vc, autostrada che attraversa il confine da nord a sud, di cui sono stati costruiti alcuni tratti e altri sono in progetto.

Informazioni utili

Rif. 407-2019
Settori interessati
AMBIENTE
ATTREZZATURE ANTINQUINAMENTO
RECUPERO, RICICLAGGIO
Energia e Infrastrutture di trasporto

Paesi interessati
Bosnia Erzegovina

Siti utili


Contatti

ICE Agenzia
ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane

UFFICIO TECNOLOGIA INDUSTRIALE ENERGIA E AMBIENTE
Dirigente: LUCARELLI ANTONIO
Riferimento evento: SALAZAR ELISA
Telefono: 06 59926137
Fax: 06 89280358
Email: e.salazar@ice.it


SARAJEVO
Punto di CorrispondenzaAGENCIJA ZA PROMOCIJU U INOSTRANSTVU I INTERNACIONALIZACIJU ITALIJANSKIH FIRMI> Sezione per la promozione degli scambi dell Ambasciata d Italia
ULICA CEKALUSA 39
Telefono: 0038733 276 560
Fax: 0038733 276565
Email: sarajevo@ice.it


ZAGABRIA
TALIJANSKI INSTITUT ZA VANJSKU TRGOVINU -Odjel Veleposlanstva Italije za promidzbu gospodarsko Trgovinske razmjene
MASARYKOVA, 24 P.O. BOX 288
Telefono: 003851 4830711
Fax: 003851 4830740
Email: zagabria@ice.it