12/09/2023    -    14/09/2023

Bento Gonçalves, Brasile

Partecipazione collettiva di aziende italiane a WINE SOUTH AMERICA 2023

Partecipazione collettiva a fiere


Modalità di adesione


N°1 POSTAZIONE
500 € + IVA
N°1 POSTAZIONE ( ai sensi del DL 01.06.2023 n.61)*
GRATUITA
PENALE PER RINUNCIA TARDIVA/NO SHOW
500 € + IVA

NUMERO POSTAZIONI DISPONIBILI: 11.

La scheda di adesione online è disponibile sul sito dell'iniziativa, cliccando sull'apposito tasto PER ADERIRE CLICCA QUI che compare nella pagina web (in alto a destra). La scheda di adesione sarà attiva fino al 25 luglio 2023.

A conclusione della registrazione online, ICE-Agenzia invierà una email di conferma con allegato il modulo di partecipazione compilato in base alla modalità scelta. Il modulo dovrà essere STAMPATO, TIMBRATO e FIRMATO dal Legale rappresentate e inviato IN UN UNICO FORMATO PDF con oggetto "WINE SOUTH AMERICA 2023 - nome azienda" esclusivamente via PEC ad vini@cert.ice.it entro e non oltre la scadenza del 25 luglio 2023. Non sarà possibile processare domande con allegati multipli o in formati diversi dal PDF. In caso di rinuncia oltre i termini o no show (l'azienda non partecipa all'evento senza inviare formale rinuncia) verranno applicate penali (vedi box sotto).

I posti disponibili saranno assegnati in base all'ordine cronologico di arrivo delle domande via PEC. Sarà data priorità alle aziende non importate.

L'Agenzia ICE si riserva la possibilità di annullare l'iniziativa o di modificarne le modalità di attuazione in qualsiasi stadio di organizzazione.

AVVERTENZE

Raccomandiamo alle aziende di NON procedere a prenotazione aeree o alberghiere prima della conferma di partecipazione che sarà notificata via PEC con specifica comunicazione di ammissione ufficiale, alla chiusura delle iscrizioni.

Si prega di NON procedere al pagamento della quota di partecipazione prima dell'emissione della relativa fattura, che sarà inviata ai partecipanti, trascorsi circa 5 giorni dalla data di ammissione, e che dovrà essere saldata tramite il sistema PagoPA.

EVENTUALI VARIAZIONI DELL'INTESTAZIONE E/O DICITURE DA INSERIRE IN FATTURA DOVRANNO ESSERE COMUNICATE CONTESTUALMENTE ALLA SCHEDA DI ADESIONE. NON SARA' POSSIBILE ACCETTARE TARDIVE COMUNICAZIONI DI VARIAZIONE PER FATTURE GIA' EMESSE.

ESCLUSIONE, AMMISSIONI/RINUNCE, PENALI

CAUSE DI ESCLUSIONE

Non saranno accolte le domande:

  • senza timbro e firma del legale rappresentante;
  • pervenute da parte di aziende morose nei confronti dell'Agenzia anche se presentate da organismi associativi;
  • trasmesse in forma diversa dall’invio via PEC (vini@cert.ice.it);
  • incomplete degli allegati Regolamento Generale a cui l’adesione è soggetta, della Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà e dell'Informativa sulla privacy, timbrati e firmati.

Ricordiamo che la sola registrazione online non equivale a domanda di ammissione o inserimento in graduatoria.

AMMISSIONI/RINUNCE - PENALE PER RINUNCIA TARDIVA O NO SHOW

Si raccomanda un'attenta lettura del Regolamento allegato soprattutto in merito all'Art.7 (Ammissione ed assegnazione spazio espositivo) e all'Art. 13 (Rinunce). In caso di rinuncia notificata all’ICE via pec all'indirizzo vini@cert.ice.it entro 10 giorni dalla data in cui è stata comunicata l'ammissione all’iniziativa, nulla è dovuto dall'azienda. Superato tale termine, l'azienda è tenuta al pagamento delle penali corrispondenti al costo della postazione richiesta (€ 500,00 + IVA se dovuta per ciascuna postazione). Ove la postazione inizialmente assegnata all'azienda rinunciataria, venga successivamente riassegnata in tempo utile ad altra azienda, l'azienda rinunciataria sarà tenuta al solo pagamento di una penale pari al 15% del costo della postazione.

* POSTAZIONE GRATUITA AI SENSI DEL DL 01.06.2023 n.61

La postazione gratuita si applica alle imprese che rientrano nelle misure di cui alla Delibera del Consiglio di Amministrazione dell'Agenzia ICE “Misure straordinarie a sostegno delle imprese dei territori alluvionati dell’Emilia Romagna, Marche e Toscana”, n. 636/23 del 29/05/2023, e che avranno prodotto idonea auto-certificazione ai sensi del D.lgs. n. 445/2000.
Per beneficiare delle suddette misure straordinarie di sostegno, è necessario che l’azienda rispetti i seguenti requisiti:

  • l’azienda opera in una delle località, comuni o frazioni presenti nell’Allegato 1, di cui al Decreto-Legge 1 giugno 2023, n° 61 (VEDI ALLEGATO 1), cioè nell’area dichiarata in stato di emergenza a seguito dell’alluvione, come specificato nelle dichiarazioni di stato di emergenza emanate nei Consigli dei Ministri del 23 e del 25 maggio 2023 e successivi analoghi provvedimenti;
  • l’azienda era attiva al momento dell’evento calamitoso;
  • l’azienda ha subito comprovati danni materiali conseguenti all’alluvione.

In considerazione a quanto sopra, per potere usufruire di n° 1 POSTAZIONE GRATUITA, è necessario che l’azienda che soddisfi i requisiti suddetti, oltre alla modulistica standard prevista dalla presente Circolare di Adesione, compili in ogni sua parte la Dichiarazione Sostitutiva (v. in allegato) ai sensi del DL 445/2000, accompagnandola con copia del documento di identità del legale rappresentante in mancanza di firma digitale. La dichiarazione sostitutiva va inviata a vini@cert.ice.it insieme alla documentazione di pre-adesione all’iniziativa. In mancanza di tale dichiarazione sostitutiva, l’azienda non potrà usufruire della postazione gratuita. Nel caso in cui la Vostra azienda operi in località di cui al Decreto-Legge 1 giugno 2023, n° 61 in cui solo alcune frazioni rientrano nelle misure straordinarie di sostegno, è necessario specificare la frazione in cui la propria azienda opera all’atto di compilazione della Dichiarazione Sostitutiva.