16/10/2022    -    31/10/2022

Bucarest, Romania

WORKSHOP SULLA TRANSIZIONE ENERGETICA IN ROMANIA - PROROGA TERMINI DI ADESIONE AL 10 LUGLIO 2022

Giornate tecnologiche, seminari, convegni


ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane intende organizzare a Bucarest, per fine ottobre, in data da definirsi, un workshop sulla transizione energetica in Romania.

L'evento sarà organizzato a Bucarest presso la Sala di un prestigioso Hotel del centro città.

N.B. La realizzazione dell’iniziativa è subordinata all’ottenimento del finanziamento e al raggiungimento di un adeguato numero di manifestazioni di interesse all’evento.

Perchè partecipare

Il workshop rappresenta l'occasione per incontrare attori pubblici e privati locali coinvolti nella transizione energetica e approfondire le opportunità di collaborazione offerte dal paese nell’ambito della ricerca e innovazione, della diffusione di buone pratiche, della creazione di un piano di azione comune, della partecipazione a gare, ecc.

Il 2022 è l'anno del settore dell'energia rinnovabile in Romania.

Il paese dopo quasi un decennio di blocco intende avviare nuovi investimenti nel settore energetico con riguardo anche alle energie rinnovabili e ai grandi parchi eolici e solari anche in considerazione dei nuovi finanziamenti UE che saranno stanziati a seguito del piano di decarbonizzazione e dell'obiettivo intermedio di ridurre nel 2030 le emissioni di CO2 del 20%, rispetto al 1990.

Le principali opportunità offerte al settore sono rappresentate dall'ammodernamento e l'estensione dell'attuale rete elettrica; dall'ammodernamento e l'estensione degli impianti nucleari; dai nuovi investimenti in impianti di energie rinnovabili.

Stime ufficiali prevedono l'installazione di almeno altri 6.000 MW di eolico e solare entro il 2030. La metà di tutti i programmi verdi in Romania sono concentrati nelle due contee di Costanza e Tulcea e si prevede che i nuovi investiemnti nel settore si andranno ad inserire nelle stesse aree. Sono già presenti sul mercato aziende del settori di altri paesi (es. WPD Offshore del gruppo tedesco SPD, che a fine luglio 2021 è diventata la prima azienda in Romania a presentare domanda ufficiale per lo sviluppo di progetto eolici offshore nel Mar Nero.

I finanziamenti per il settore energetico nei prossimi anni ammontano a 18 miliardi di Euro e derivano da:
1) PNRR - Tramite il PNRR - Piano nazionale per la ripresa e la resilienza - nel periodo 2022-2026, saranno stanziati a favore del settore 1,62 miliardi di euro indirizzati prevalentemente verso impianti di produzione e stoccaggio energia eolica e solare, produzione idrogeno verde, cogenerazione, investimenti nella catena del valore delle batterie fotovoltaiche, celle e pannelli e efficienza energetica nel settore industriale.
2) Programmi Operativi (PO) - si svolgeranno nel periodo 2021-2027, con applicazione fino al 2030 e saranno indirizzati verso: PO Fair Transition (€ 2,03 miliardi), il PO Sviluppo Sostenibile (€ 4.615 miliardi, di cui circa 850 milioni di euro per il settore energetico) e il PO Regionale (€ 4.018 miliardi di euro, di cui oltre 1 miliardo dedicato al settore energetico).
3) Programma di efficienza energetica - € 280 milioni circa, gestiti dal Fondo per l'Ambiente. Programmi di efficienza energetica negli edifici pubblici. Primi progetti saranno avviati a settembre 2022.
4) Fondo per l’Innovazione - l'UE ha stanziato 10 miliardi € per progetti innovativi che mirano a ridurre le emissioni di gas serra.

Informazioni utili

Rif. 169-2022
Settori interessati
AMBIENTE
ATTREZZATURE ANTINQUINAMENTO
ELETTRONICA E ELETTROTECNICA - CONTRACT E BUILDING
FILI E CAVI ISOLATI
TUBI E VALVOLE ELETTRONICI E ALTRI COMPONENTI
STRUMENTI E APPARECCHI DI MISURAZIONE, CONTROLLO,PROVA, NAVIGAZIONE E SIMILI (ESCL. APPARECCH. DI CONTROLLO DEI PROCESSI INDUSTRIA
RECUPERO, RICICLAGGIO

Paesi interessati
Romania



Contatti

ICE Agenzia
ICE-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane

UFFICIO TECNOLOGIA INDUSTRIALE, ENERGIA E AMBIENTE
Dirigente: ANTONIO LUCARELLI
Riferimento evento: Francesca Romana Lanza
Telefono: +39 06 5992 6130
Email: startupeinnovazione@ice.it
Pec: startupeinnovazione@cert.ice.it


BUCAREST
ICE - ITALIAN TRADE AGENCY SECTIA PROMOVARE SCHIMBURI - AMBASADA ITALIEI
STR. CLUCERULUI, NR.35, ET.5, SECTOR 1
Direttore: MICAELA SOLDINI
Telefono: 004 0212114240
Email: bucarest@ice.it