10/10/2019    -    10/10/2019

Mosca, Russia

BORSA VINI ITALIANI IN RUSSIA 2019

Mostre autonome


OFFERTA ICE-AGENZIA


Nella quota di partecipazione a carico delle aziende partecipanti sono inclusi i seguenti servizi:

  • assegnazione di un tavolo/postazione completamente attrezzato con tovaglia, cartello nominativo dell'azienda, ricambio bicchieri, secchiello per il ghiaccio, spittoon, pane;
  • predisposizione ed invio di un invito agli operatori del settore: importatori, distributori, sommelier, ristoratori e giornalisti di settore;
  • realizzazione di un piano media su riviste di settore e non per la pubblicizzazione dell'iniziativa e la promozione delle tipologie vinicole delle cinque regioni;
  • realizzazione di un catalogo cartaceo che sarà distribuito agli operatori partecipanti e inviato in formato elettronico alle mailing list di settore;
  • In considerazione della posizione geografica strategica di Mosca, saranno invitati all'iniziativa anche operatori dalle Regioni della Siberia e degli Urali, Bielorussia e Armenia. Pertanto, le aziende partecipanti potranno beneficiare di ulteriori opportunità di business ampliando le potenzialità commerciali;
  • spedizione dei vini con groupage in Italia;
  • servizio di interpretariato ad uso non esclusivo delle singole aziende. Nominativi di agenzie di interpretariato per servizi personalizzati saranno forniti dall'Ufficio ICE di Mosca previa richiesta.

NUMERO MASSIMO DI AZIENDE AMMESSE 20



CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

  1. La partecipazione è riservata alle aziende che non si trovino in situazione di morosità con ICE-Agenzia.
  2. E' necessaria la presenza del titolare o di un delegato, in grado di condurre trattative commerciali.
  3. E' previsto l'invio per ciascuna tappa di max 6 bottiglie per ogni tipologia per max 5 tipologie di vino.
  4. Non sono consentite condivisioni di postazione. Ad ogni azienda sarà assegnato un tavolo.