15/09/2022    -    17/09/2022

Martina Franca, Italia

COATurier 2022

Missioni in Italia
Sistema Moda


LA PARTECIPAZIONE E' GRATUITA



Le aziende interessate a partecipare dovranno:

  1. compilare il modulo online al seguente LINK che consente di raccogliere la manifestazione d'interesse a partecipare all’evento promozionale ed esprimere formale approvazione alla trasmissione agli organizzatori (CNA - Federmoda Puglia, ecc.) delle informazioni e dei dati forniti;
  2. inviare tramite PEC entro e non oltre il 30 giugno 2022 all’indirizzo tessili.abbigliamento@cert.ice.it la documentazione seguente:
  • Scheda di adesione, Regolamento Agenzia ICE e requisiti di ammissibilità firmati dal legale rappresentante e timbrati;
  • Eventuale copia aggiornata della visura camerale da cui si evince la sede produttiva in una delle Regioni del PES 2;
  • Dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, firmata dal legale rappresentante e timbrata, unitamente alla fotocopia di un documento d'identità in corso di validità.

Ai sensi del Regolamento (CE) n.1407/2013 è applicata la procedura "de minimis".

L'adesione delle aziende è soggetta all'allegato Regolamento Generale per la partecipazione alle iniziative dell’Agenzia ICE.

Le richieste di adesione potranno non essere accolte se incomplete o ricevute oltre il termine indicato. Non saranno accolte le domande pervenute da parte di aziende morose nei confronti dell’Agenzia ICE anche se presentate da organismi associativi. Non saranno ammessi: moduli diversi da quello ICE, incompleti, illeggibili, sostituzioni tra aziende o ospitalità di aziende nella vetrina virtuale e nella postazione in presenza.

SELEZIONE DEI PARTECIPANTI

L’ammissione all’iniziativa è riservata ad aziende del settore abbigliamento corrispondenti al codice ATECO 14 e con sede operativa in una delle Regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) e nelle Regioni in transizione (Abruzzo, Molise e Sardegna) con regolare iscrizione alla Camera di Commercio.

L’ammissione sarà basata sull’ordine cronologico di arrivo delle candidature.

Successivamente, l’Agenzia ICE provvederà a inviare lettera di ammissione alle aziende che avranno 10 giorni di tempo per eventuale rinuncia, in base all'art. 13 del Regolamento.

In seguito all'ammissione, le aziende riceveranno ulteriori comunicazioni tecnico-organizzative, con i dettagli necessari per il caricamento del materiale nella piattaforma.

RINUNCE

Successivamente all'invio delle lettere di ammissione da parte dell'Agenzia ICE, l'eventuale rinuncia potrà essere comunicata via PEC all’indirizzo tessili.abbigliamento@cert.ice.it a firma del legale rappresentante dell'azienda.

Come specificato dall'art. 13 del Regolamento generale per la partecipazione alle iniziative ICE:

  • nulla è dovuto dall'azienda nel caso in cui la rinuncia venga notificata entro 10 giorni dalla data della lettera di ammissione all'iniziativa;
  • se la rinuncia viene comunicata oltre i 10 (dieci) giorni, l’azienda è tenuta al pagamento di una penale pari a 6.500,00 euro più IVA se dovuta;
  • ove lo spazio inizialmente assegnato all’azienda rinunciataria, venga successivamente riassegnato in tempo utile ad altra/e azienda/e, la prima sarà tenuta al solo pagamento di una penale pari al 15% dell’ammontare dovuto, pari a 975 euro.

N.B. Il mancato completamento del profilo virtuale, la mancata partecipazione tramite gli spazi fisici e online offerti, saranno considerati rinuncia oltre i termini di 10 gg. e verranno pertanto applicate le penali previste dal Regolamento sopra descritte.

Considerata l'attuale situazione di emergenza sanitaria, l’Agenzia ICE si riserva la possibilità di annullare l'iniziativa a qualsiasi stadio di organizzazione.

INFO AGGIUNTIVE

*APPLICAZIONE DEL "DE MINIMIS"

Il regime "de minimis" è una modalità semplificata attraverso la quale la Commissione Europea autorizza l'istituzione da parte degli stati membri di alcuni tipi di aiuti per le imprese, ritenuti di importanza minore e non in grado di incidere in modo significativo sulla concorrenza. Il Reg. CE n. 1407/2013 stabilisce che non sono ritenuti aiuti all'esportazione i costi di partecipazione a fiere commerciali per il lancio di nuovi prodotti o per il lancio di prodotti preesistenti su un nuovo mercato, qualora non sia superata la soglia dei 200.000 Euro corrispondente a tre esercizi finanziari. Il riconoscimento delle agevolazioni in "regime de minimis" alle imprese è subordinato alla previa verifica nel "Registro nazionale degli Aiuti di Stato" del rispetto della soglia massima prevista per ciascuna azienda (€200.000,00 nell'arco di tre anni) e dei requisiti di ammissibilità previsti dal PES II. Qualora l'azienda abbia superato tale massimale non potrà essere concessa l'agevolazione in regime de minimis e verrà quindi applicata la quota di partecipazione standard. La scheda di adesione dovrà essere accompagnata dalla "dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà" allegata alla presente circolare e da una COPIA di un DOCUMENTO di riconoscimento valido.